Cucina

Insalate più sazianti? I consigli del nutrizionista Annie Ferland

Aggiungi fibra alimentare

Le fibre sono carboidrati che il corpo umano non è in grado di digerire o assorbire completamente. Si trovano in frutta e verdura, cereali integrali, legumi, noci e semi. Nello stomaco, le fibre si gonfiano con l'acqua e aumentano il volume. È così che svolgono il loro ruolo di soppressori dell'appetito e ci aiutano a sentirci più pieni.

I cibi ricchi di fibre aggiungono consistenza e freschezza a un'insalata. Mash, cavolo, rucola, bietola, foglie di barbabietola, verdi, non esitiamo a variare le verdure a foglia verde. Perché non scambiare l'insalata con quinoa, lenticchie, farro o orzo? Puoi anche aggiungere erbe per un tocco di freschezza, mostrare un frutto o una verdura di stagione, sostituire i crostini con mini-germogli, noci o semi ... Il segreto è nella varietà.

Leggi anche: Come mangiare per avere un cervello sano

Non trascurare il grasso

Questo può sorprendere molti, ma il grasso è una parte integrante del cibo che viene consumato anche contribuire a sentirsi sazi. È quando li consumi in eccesso o scegli grassi cattivi che sono dannosi per la tua salute. Per beneficiare dei loro vantaggi, è quindi importante preoccuparsi della loro qualità e consumarli in quantità ragionevoli.

Il grasso darà sapore a qualsiasi insalata e cremosità alle vinaigrette. Esistono diverse fonti di grassi di qualità: avocado, noci, semi, formaggi magri, condimento per olio extravergine di oliva, olio di canola, noci ecc.

L'unico limite è la sua creatività!

Leggi anche: una dieta sana previene le malattie?

***

Annie Ferland è una nutrizionista, dottore in farmacia e fondatrice di ScienceFourchette.com. Energetica, creativa e brillante, ha creato una piattaforma unica che mira ad arricchire le tue conoscenze sulla nutrizione e a semplificare (davvero!) La tua dieta.

Le opinioni espresse in questo articolo sono di esclusiva responsabilità dell'autore e non riflettono necessariamente quelle dell'autore.Chatelaine.