Arte di vivere

Scopri il Quebec con personalità che amiamo!

Li conoscevo ... Più di 30 anni fa. Sono cresciuto a Saint-Hyacinthe, ma io e la mia famiglia andavamo spesso nelle township per sciare a Sutton, Bromont, Orford o Owl's Head. È un parco giochi per me.

Per me, questa regione è ... Felicità. Quando salgo sull'autostrada 10, poco prima di Granby, le mie spalle si abbassano di due centimetri, il mio respiro cambia ... Mi sento in vacanza.

Torno sempre per ... Mille ragioni! Nel corso degli anni, ho costruito un percorso che mi fa piacere navigare. Adoro i paesaggi delle pianure, le foreste di latifoglie e i tramonti sulle montagne.

Un segreto ben tenuto dall'angolo The Eastman Spa, che è uno dei migliori al mondo e sono stato a per 20 anni. Ho un po 'goloso lato "grano", e apprezzo la cucina tonica del suo ristorante. Uno dei posti che amo fare il bagno è lo stagno situato di fronte al Monte Orford.

Marie-Soleil Michon guiderà la sesta stagione di Ne vale la pena dal 10 settembre alle 19:30, a Télé-Québec.

The Gourmet Fromagerie
52, boulevard de Bromont, Bromont
Per la sua poutine con salsa al pepe. Il migliore in Quebec, secondo me.

Mercato pubblico del lago Brome
48 Maple Street, Knowlton
Ogni sabato mattina, da giugno a ottobre, troviamo frutta fresca e verdura, carne, prelibatezze e piante di produttori locali. Meglio arrivare presto per avere la scelta migliore!

Douglass Beach
213 Lakeside Road, Brome Lake
Dopo aver imballato il mio cestino da picnic, vado a Douglass Beach, vicino al villaggio di Knowlton, per rilassarmi nel lago Brome per il giorno o in kayak, che può essere affittato in loco.

Immagini: Destinazione Gufo Testa (Monte Gufo testa e Lago Memphremagog), Mont Sutton (Monte Sutton Hike), Mount Orford (Mount Orford Golf Club).

Da leggere anche: escursioni per ossigenare

La Lanaudière di Yann Perreau

Foto: John Londono (Yann Perreau), Turismo Lanaudière / Jimmy Vigneux (Bald Mountain, Saint-Zénon).

Ci ho vissuto ... Tutta la mia vita Vivo ora a Montreal, ma ho ancora un pied-à-terre a Saint-Liguori. Ho anche un cottage a Sainte-Marcelline-de-Kildare, che affido a privati ​​(lamaisondanslestrebres.com). La mia famiglia e molti dei miei amici vivono nella zona.

Per me, questa regione è ... Un posto che merita di essere evidenziato. Le foreste sono accessibili ei laghi numerosi. Ci sono cascate e montagne. Una grande effervescenza culturale si svolge in estate, con bellissimi festival musicali e piccoli showcaster molto coinvolti nella comunità.

Torno sempre per ... La vicinanza a Montreal, tra gli altri. Possiamo decidere di fare un capriccio per andare a nuotare in un lago, e in 50 minuti siamo lì!

Un segreto ben tenuto dall'angolo Dato che è una zona meno trafficata, tutto è più economico che altrove. E ci sono molti meno ingorghi stradali per arrivarci.

Yann Perreau continua il suo tour Il fantastico delle stelle (vedi le date su yannperreau.com). È anche il portavoce del Kayak Desgagnés Challenge, un evento di raccolta fondi che sostiene Young Musicians of the World.

Isole Berthier
Berthierville
Tra Berthierville e Sorel-Tracy - dove passa il traghetto - è possibile fare un giro in kayak tra le 103 isole dell'arcipelago. Ricorda il bayous degli Stati Uniti del sud.

I bagni nordici di Source
4200 Forest Hill Street, Rawdon
Questo centro termale si trova nel cuore della foresta. C'è un bagno di vapore in una grotta, nella roccia, e si può fare un massaggio in campagna. Un'esperienza intera!

Caffè culturale della Chasse-galerie
1255 Notre-Dame Street, Lavaltrie
Grandi nomi come Fred Fortin, Bernard Adamus o Amylie vengono a fare il loro turno in questa stanza privata (circa 80 posti). Ci sono anche spettacoli e commedie comiche.

Foto: per gentile concessione di La Chasse-Galerie (Chasse-galerie café culturale e Yann Perreau esibendosi a Rythmes et Courant),
Turismo Lanaudière / Jimmy Vigneux (Tramonto alle Isole Berthier).

La Mauricie di Christine Beaulieu

Foto: Dominic Grimard (Christine Beaulieu), Daniel Gelinas (Mauricie National Park).

Ci ho vissuto ... Fino a circa 18 anni. Sono nato a Pointe-du-Lac, nei "sobborghi" di Trois-Rivières. Ci siamo sentiti come in campagna. C'era un bosco dietro di noi.

Per me, questa regione è ... La casa La famiglia di mio padre viene dal nord di Mauricie, precisamente da Saint-Joseph-de-Mekinak. Era mio nonno a fare la strada e il Beaulieu possedeva l'emporio. Oggi, io e le mie sorelle abbiamo un cottage. Sono un amante del posto.

Torno sempre per ... Il contatto con la natura. È un po 'selvaggio in alcune zone. È un'oasi rara.

Un segreto ben tenuto dall'angolo Highway 55 North è un vero gioiello. È uno dei più belli del Quebec, lungo il fiume Saint-Maurice e lungo le scogliere. Ci sono molti piccoli villaggi poco frequentati da turisti in cui le persone sono rimaste accessibili.

Christine Beaulieu giocherà nella stanza bilancio, Marcel Dubé, al TNM di novembre, aIl Simone nell'autunno del 2019, su ICI Radio-Canada Télé, così come in Mi piace Hydro Théâtre Maisonneuve a Place des Arts nell'aprile 2019, e in tutta la Quebec, da febbraio a maggio 2019.

Épi, bar del quartiere
119 Radisson Street, Trois-Rivières
Un nuovo ristorante che ha aperto la scorsa estate nel centro di Trois-Rivières. I piatti sono moderni, originali e preparati con cura. La lista dei vini è eccellente e comprende prodotti biologici e biodinamici. Un posto da scoprire!

J. Antonio Thompson Hall
374, rue des Forges, Trois-Rivières
Con la sua doratura e le decorazioni d'epoca, questo teatro ha conservato il prestigio del passato, lontano dalle nuove stanze sterilizzate. Poiché si trova nel centro della città, è possibile mangiare prima di uno spettacolo in uno dei numerosi ristoranti della zona.

Caffè Frida
15, rue des Forges, Trois-Rivières
Un posto super bello che offre un menù vegano al 100%. Puoi anche vedere mostre d'arte create da artisti della regione. Il ristorante offre una vista mozzafiato sul fiume, cosa rara a Trois-Rivières.

Foto: Laurence Gagné (Christine nelle vie di Vieux-Trois-Rivières), Mireille Dugré (Epi, bar del quartiere).

Leggi anche: 20 prodotti gastronomici per scoprire il Quebec

La North Shore di Naomi Fontaine

Foto: Louis-Karl Picard-Sioui (Naomi Fontaine), Turismo Côte-Nord / Eric Marchand (Escursioni nell'arcipelago delle Sette Isole).

Ho vissuto ... A Uashat, vicino a Sept-Îles, fino all'età di sette anni. Ora vivo in Quebec, ma di recente sono tornato a vivere nella mia comunità per tre anni per insegnare.

Per me, questa regione è ... Il fiume che diventa il mare, le vacanze, l'estate e la mia famiglia.

Torno sempre per ... Grandi spazi e natura. Da un lato, vediamo il mare, dall'altro, la foresta. Ci vado diverse volte all'anno, dal momento che mia madre e mia sorella vivono lì.

Un segreto ben tenuto dall'angolo Quanto è bella la Highway 138! Segue il fiume e corre lungo spiagge sabbiose dove è possibile fermarsi lungo il sentiero.

Naomi Fontaine è l'autrice dei romanzi Manikanetish (Memory of inkwell, 2017) eKuessipan (Memory of inkwell, 2011).

Innu Nikamu Festival
Prenota Mani-Utenam, nei pressi di Sept-Îles
Ai primi di agosto, questo festival di musica e arte aborigena riunisce artisti locali provenienti da tutto il Canada. Sono presenti anche cantanti del Quebec non aborigeni. È un bellissimo evento culturale che si svolge all'aperto.

Bistro bianco
14, rue du Père-Divet, Sept-Îles
Per la calda atmosfera e il menu, composto da prodotti locali, che cambia con le stagioni.

Agara
136, boulevard des Montagnais, Uashat
Oltre a un negozio di artigianato aborigeno, questo resort comprende un laboratorio creativo e un piccolo hotel.

Foto: Sépaq / Steve Deschênes (Walker Lake, nel Santuario della fauna selvatica di Port-Cartier-Sept-Îles), per gentile concessione di AGARA (The AGARA Craft Shop), Tourisme Côte-Nord / Mathieu Dupuis (Excursion kayak di mare presso la Riserva del Parco Nazionale dell'Arcipelago di Mingan).

Il Lower St. Lawrence di Mitsou

Foto: Heidi Hollinger (Mitsou), Turismo Bas-Saint-Laurent / Bertrand Lavoie (La Chiesa di Trois-Pistoles).

Lo conoscevo ... Perché i miei nonni e mia madre vengono da lì. Sono nato in Quebec, ma sono stato battezzato a Trois-Pistoles, in una delle chiese più belle della provincia. Durante la mia infanzia, ho passato tutto il Natale e le estati nel Bas-Saint-Laurent.

Per me, questa regione è ... Un luogo in cui l'energia cambia. Qualcosa nell'aria fa stringere i collegamenti. Quando vado con i miei figli, non litigano!

Torno sempre per ... Visita mia nonna, soprattutto. Trovo anche che ci sia nei valori delle persone del luogo qualcosa di molto "radicato". Sono orgogliosi, ma non conservatori. Mi piace molto

Un segreto ben tenuto dall'angolo La strada costiera basca. È come un piccolo Compostela in Trois-Pistoles. Si naviga meditando o assaggiando fragole selvatiche che crescono lungo la strada. È un posto magico.

Mitsou continuerà ad ospitare lo spettacolo Mitsou e Jean-Philippe in autunno, su Rhythm FM. Lei è anche l'editore di mitsoumagazine.com.

Fatima Strike
Trois-Pistoles
Una bellissima zona della città, situata lungo il fiume. Affido una piccola casetta ogni anno con la mia famiglia. Ideale per il kayak e per osservare le maree.

Coop Kayak delle isole
60 Park Avenue, Trois-Pistoles
È in kayak che siamo offerti qui per scoprire il fiume. Puoi scegliere tra tre tipi di spedizioni: mezza giornata, esplorazione costiera o tramonto. Eccitante!

Il Caveau des Trois-Pistoles
21, rue Pelletier, Trois-Pistoles
Aperto nel 2017, questo microbirrificio è il nuovo fantastico posto in città. Siamo invitati a comprare un pasto da asporto nella zona e ad arrivare a mangiarlo sul posto assaggiando uno dei molti tipi di birra che vengono preparati.

Foto: Turismo Bas-Saint-Laurent (scultura The Black Horse, Michael Bergstaller e birra del microbirrificio Le Caveau des Trois-Pistoles).

Leggi anche: Vacanze in famiglia: 7 buoni motivi per uscire di casa