Cronache

Moda da 0 a 24 anni in un clic

Non possiamo dire che Catherine Paiement-Paradis abbia la moda nel sangue. La ama e la ammira, è vero, ma l'ha imparato nel corso degli anni, mentre i bambini imparano la matematica, le lingue o la geografia. Al lavoro in particolare. Seduto accanto ai suoi colleghi, redattori e stilisti ultra-connessi, alla sua scrivania e in studi fotografici. Catherine ha lavorato a lungo nel mondo dei media - specialmente in TV e poi in una grande rivista femminile. Dove ha interpretato il caporedattore della cultura e dei rapporti che portava il suo titolo: coltivata, curiosa e aperta. Aprire? Sì: conoscenza, persone, il mondo. Così, ha scoperto tutto sulla moda: tendenze, stili, marchi, look, arrangiamenti, colori, silhouette, modelli, designer, buon gusto ... Tutto ciò che la rende oggi un esperto Un professionista come nessun altro, che ha recentemente detto addio alla sua carriera di giornalista e ciao a un nuovo progetto, Second Edition, un negozio online che offre vestiti di tutte le taglie a tutte le donne. Intervista a una ragazza tanto stimolante quanto ispirata.

Dove hai avuto l'idea di avviare un negozio online? Dopo aver lavorato per quasi 10 anni nel campo del giornalismo, ho voluto prendere una pausa dalle parole. Volevo creare qualcosa di concreto, fatto con le mie mani. Allo stesso tempo, mi sono iscritto a un gruppo Facebook di aspirapolvere per donne curve (taglie dal 14 in poi) per vendere alcuni vestiti vecchi. Mi è piaciuto molto: fotografare articoli, scrivere descrizioni, decidere i prezzi, ricevere ragazze a casa e consigliarle, incoraggiarle e metterle a loro agio ... L'intera esperienza mi ha sedotto . Quindi, volevo farlo a tempo pieno, semplicemente.

Parlaci della Seconda Edizione. È un nuovissimo sito di shopping online dove puoi trovare abiti e accessori nuovi ea volte nuovi (scarpe, borse, gioielli). C'è tutto per tutte le donne: pezzi graffiati, pezzi annata, novità e vestiti di seconda mano, in taglie molto piccole (0) a molto grandi (24).

Dove prendi ciò che vendi? Lo compro da amici, negozi dell'usato, negozi o grandi magazzini qui o negli Stati Uniti. Conservo anche abiti e designer di valore. Si noti che tutto è accuratamente lavato e stirato prima della vendita.

La gamma di taglie offerte è molto ampia. È per incontrare una clientela più numerosa? È principalmente perché voglio contribuire ad eliminare la barriera delle dimensioni e mettere tutte le donne su un piano di parità. Voglio far parte della mini rivoluzione silenziosa che cerca di mostrare più diversità del corpo nei media e in Internet. Credo fermamente che sia essenziale che, come società, ci rendiamo finalmente conto che nessuno è perfetto, indipendentemente dal loro stato o dalla loro forma. L'unica cosa che conta è che ti senti bene con te stesso.

Le foto visualizzate sul sito mostrano una grande diversità di corpi. Qual è l'idea dietro questo gesto? È vero che c'è una buona varietà di sagome in Seconda Edizione. Questi sono amici e conoscenti che si sono offerti volontari per suonare i modelli per un giorno. Ci sono ragazze che indossano 0 e 26 anni. Mi piace che sentiamo il loro disagio di fronte alla telecamera e vediamo le loro caratteristiche uniche: seni pesanti, fianchi forti, glutei rigonfi, rimbalzi della pancia, ecc. Questo è il tipo di immagine che avrei voluto ispirare quando ero più giovane. E poi, questi corpi modellano magnificamente i vestiti - l'immagine è molto più realistica rispetto a un modello professionale.

In precedenza, hai parlato di consigli e incoraggiamenti. Ti senti a disagio con le donne rotonde che fanno shopping? Essendo stato in giro per quasi tutta la mia vita, posso dire che ho spesso avuto paura di essere giudicato dallo shopping. Anche paura di non trovare vestiti alla mia taglia o solo per i miei gusti. E prestando attenzione ai bisogni dei miei clienti, ho scoperto che il mio progetto poteva essere terapeutico. Mi piace dire che sicuramente ho salvato le quattro sedute allo psichiatra trovandole della taglia giusta dei pantaloni. (Risate)

Trovi così facile trovare pezzi meravigliosi più grandi di pezzi di dimensioni più piccole? È vero che trovo più facilmente dei bei vestiti nelle taglie da 0 a 12, ma poiché so che il mondo non si ferma alle 12, raddoppio gli sforzi per trovare abiti alla moda per le ragazze tondo. Va detto che è rappresentativo del mercato: per molto tempo, la moda e le taglie non erano alla ricerca di stili dell'ora. Oggi, con marchi come Forever21, Old Navy e Asos, tra gli altri, che stanno andando a grandi dimensioni, vediamo un mercato che si apre, che si sta espandendo. E va bene.

Segui Joanie Pietracupa su Twitter (@theJSpot) e Instagram (@joaniepietracupa).

Video: 100 Years of Fashion: Women (Agosto 2019).