Salute

Attività fisica, importante per i caregivers

L'attività fisica fa bene a tutti. Tanto più per i badanti, esposti a stress cronico e ad alto rischio di malattia. In uno studio della University of British Columbia su 68 assistenti informali, metà dei partecipanti è stata assegnata ad un programma di esercizio aerobico supervisionato di almeno tre sessioni di 40 minuti alla settimana, mentre l'altro non ha cambiato la sua attività fisica. Dopo sei mesi, il primo gruppo aveva significativamente migliorato la propria idoneità cardiorespiratoria e ridotto il loro indice di massa corporea, nonché il livello di stress cronico percepito rispetto al secondo gruppo. Inoltre, le strutture protettive alle estremità dei cromosomi di coloro che si stavano allenando erano più lunghe, indicando un rallentamento dell'invecchiamento cellulare. Queste strutture, i telomeri, agiscono in effetti un po 'come i furetti di merletti che impediscono loro di sfilacciarsi.

fonte: Psychoneuroendocrinology

Da leggere: Caregiver: madri intervallate tra i loro figli per crescere e i loro genitori anziani