Modo

Lingerie: l'intimo squisito di Sofia Sokoloff

Le mutande create da Sofia Sokoloff di Montreal si chiamano Kate, Tess, Zoé, Sasha ... muse immaginarie, ma ben collegate ai veri problemi delle donne. A 30 anni, il designer di origini russe e argentine combina un'impressionante esperienza in cui tutto scorre liscio: studi di management e fashion design, un lavoro di sarta al Cirque du Soleil, poi una posizione di direttore tecnico a La Senza, dove ha perfezionato la sua conoscenza del mondo particolare della biancheria intima. Sofia rileva i difetti del mercato: dov'è il prodotto del Quebec, interamente realizzato a casa, di grande qualità artigianale e venduto ad un prezzo ragionevole? Nel 2012, inventa il suo marchio rinfrescante che onora bralette e pantaloni retrò a vita alta. Alcuni fotogrammi leggeri qua e là, ma soprattutto reggiseni ultra leggeri con ampia fascia sotto il seno, che disegnano un petto più naturale. Sei collezioni all'anno, due collaborazioni con il coolissimeFrank e Oak, con sede a Montréal, un centinaio di punti vendita (tra cui uno a Bali e un altro in Malesia): il successo balza in modo esponenziale. Sofia è anche una donna impegnata. I profitti derivanti dalle vendite di certe creazioni affidate agli artisti del Quebec sono pagati per cause umanitarie. E ha sviluppato una componente "moda etica": la collezione attuale comprende alcuni pezzi di cotone e bambù organico, disponibili in una tavolozza pastello e floreale.

1 di 5

precedenteAvanti Facebook Twitter

Bralette, Sokoloff, $ 54

Mutandine, Sokoloff, $ 26

precedente
  • 1.

  • 2.

  • 3.

  • 4.

  • 5.

Successivo Guarda l'intera galleria

Vedi anche: Bellezza verde: piccoli vasetti diventano verdi