Arte di vivere

Goditi le vacanze senza lasciare la pelle

L'abc del pasto festivo

Classici sotto i riflettori

Il tacchino, la torta di carne, il purè di patate, lo spezzatino di polpette ... Ogni anno c'è qualcuno a cui lamentarsi perché mangiamo sempre la stessa cosa alla vigilia di Natale. Ma ... ouin pis? Lo facciamo solo una volta all'anno! Quindi, a meno che tu non sia un finalista dello show Gli chef!dimentica l'idea di "reinventare" il menu e "decostruire" i classici. Lunga vita alle tradizioni!

Illustrazione: iStock.com / Epine_art

Un potluck senza problemi

La formula pasto alla buonaè buono, ma alcuni punti meritano di essere considerati:

❄ Se 15 persone cucinano ogni piatto per 15 persone, riceviamo un buffet per 225 persone.
❄ Colui che lancia: "Porto il pane!" E giudica che la sua missione sulla terra è compiuta dovrebbe essere esclusa per sempre dalla famiglia.
❄ Nessuno vuole mangiare così tanto l'insalata di legumi.
❄ Opzione da considerare: chiedere a tutti gli ospiti di portare piccole salsicce in salsa VH. Questo è l'unico piatto che è unanime.

Per tutti i gusti

Sylvie è vegetariana, Marc è un vegano (no, non è lo stesso!), Simon è allergico alle noci, Cassandra fa i brufoli solo per guardare una fetta di pane e Melanie è intollerante al piacere in generale e al cibo in particolare .

Cosa fare come pasto? Non sappiamo più di te e ci auguriamo buona fortuna.

Divertimento anche per i bambini

Mettiamo i bambini a un tavolo in modo da non doverli gestire. Anche se suo figlio avesse mangiato solo cinque morsi di tacchino, è così sconvolto, è così male? Non dimentichiamo che probabilmente mangerà di più nelle prossime due settimane che nei prossimi cinquanta. Quindi, lascialo crogiolarsi nel registro in pace. Si eviterà così un'ulcera per cercare di ragionare con esso. "Succede solo una volta all'anno", come dice la canzone.

Buono a sapersi

Dal 24 dicembre al 2 gennaio, il 52,8% del tempo trascorso a mangiare e il 70,2% a digerire, per un totale del 123% delle festività natalizie dedicate al cibo, rivela uno studio della casa molto seria Mathieu e Charlebois.

Vedi anche: come sopravvivere alle cene delle vacanze?

L'arte di foto di successo

Illustrazione: iStock.com / Jacksonjs

È così raro vedere l'intera famiglia insieme che qualcuno immortalerà assolutamente questo momento con una serie di foto che non sembreranno mai finire. Per assicurarti di non dimenticare alcuna posa, li controlliamo come e quando in questa lista:

❏ I nonni;
❏ nonni + i loro figli;
❏ nonni + i loro figli + nipoti (aggiungi le generazioni se necessario);
❏ ogni persona presenta + la propria consorte (inclusa la bionda di Guillaume, che viene vista per la prima volta e potrebbe non essere di nuovo con lui tra due mesi);
❏ nonna + le tre generazioni di ragazze, nipoti e pronipoti (non dimenticare di menzionare quanto è bello e commovente vederlo);
❏ i bambini piangono perché è tardi e sono passati 30 minuti che gli viene chiesto di sorridere per ordinare;
❏ Zio Stéphane + tutti mancini;
❏ solo le persone i cui nomi contengono un numero pari di lettere, ad esclusione delle vocali.

Conversazioni sicure

Vuoi parlare di immigrazione? di appropriazione culturale? Donald Trump? o, ancora più controverso, il vegetarianismo? Anche prima di raggiungere la fine della prima frase, il numero di decibel sarà raddoppiato nella stanza.

Nel 2018, gli unici argomenti sicuri rimanenti sono:

❄ il tempo (no, ma che inverno!) ;

district 31;

❄ Abito di Sylvie (Mi chiedo dove l'abbia preso) ;

❄ il buon gusto dei panini all'uovo

Tutti gli altri argomenti di discussione rischiano di lanciare un dibattito, una chicane, persino una rivoluzione armata. Limita le interazioni? Non se facciamo mix e variazioni! Ad esempio, perché non parlare della temperatura dei panini all'uovo, dei vestiti Distretto 31Eccetera

trucco

Simulare un coma improvviso a volte è l'unico modo per uscire da una conversazione deragliata. Pratichiamo a casa, per essere pronti quando ne abbiamo bisogno.

richiamo

Sì, Rachel è ancora single. Sì, le piacerebbe avere "un ragazzino" per presentarci. Ma le piacerebbe soprattutto non dover parlarne ogni anno.

Leggi anche: Qual è il significato del Natale?

Regalo di hostess: come sceglierlo

❄ Vasetto di marmellata di mirtilli rossi comprato nel piccolo negozio che vende solo prodotti locali

AL: È fatto fantasia.
CONTRO: così fantasia che i nostri ospiti non troveranno mai l'opportunità di aprirlo
e il piatto finirà per "passare la data" sul fondo del frigo.

❄ Fai da te fatto dai bambini

AL: È carino come niente.
CONTRO: È carino quando sono i NOSTRI bambini. Ma i mestieri di quelli
altri, onestamente ...

❄ Biscotti fatti in casa

AL: Sono succulenti.
CONTRO: Siamo solo il 23 dicembre e la quota di zucchero di tutti è già stata raggiunta per il prossimo anno.

❄ La bottiglia di vino

AL: È una bottiglia di vino.
CONTRO: Non si applica

Illustrazione: iStock.com / Mecahela

Musica: un po 'di aria di déjà-vu

Sognando un whi ... Christmaaas ... e sogno anche un mondo in cui ci sono più di 10 canzoni di Natale, ma non è questo il caso. Ogni anno, dall'inizio di novembre, torniamo in loop gli stessi ritornelli, in tutti i tipi di versioni, che vanno dal paese normale al più sciropposo.

Rapidamente, rischiamo l'overdose di campane e cantanti che pensano di essere crooners degli anni '50 perché indossano uno smoking sulla copertina del loro album. In breve, l'autore di queste righe ha delle riserve sulla musica natalizia. E sa che non è l'unico.

Quindi, per favore, andiamo piano. Perché non alternare Michael Bublé a un VERO CD di musica senza tempo come i Beatles o Rihanna? In anticipo, grazie.

Generosità, antidoto alla solitudine

La persona che sa di essere sola a Natale probabilmente non legge questo testo. Ci sono alcuni limiti al masochismo. Spetta quindi a noi, i fortunati che sono ben circondati, assicurarsi che il suo 25 dicembre e il suo 1st Gennaio è più allegro e festoso di un pasto surgelato nel microonde e un dodo alle 21:00 È la nostra collega, è la persona che non conosciamo, forse è il nostro vicino, è qualcuno che potremmo invitare alla nostra tavola, giusto?

Vedi anche: Feste senza frenesia

Organizzazione piuttosto che corsa ad ostacoli

I piccoli perfetti che passano le vacanze senza stancarsi lo diranno ancora e ancora: "Devi farlo in anticipo, questo è tutto, è l'unico trucco". Quanto in anticipo? Il più lontano possibile. Dal 26 dicembre se siamo motivati. Dai campeggiatori di Natale se siamo più pigri.

Organizziamo tutte le sue azioni per l'anno intorno al 25 dicembre. Le ricette della Turchia sono testate ad agosto. Ogni visita al centro commerciale, compriamo un regalo anche se non sappiamo chi lo daremo. Trascorriamo le vacanze di luglio facendo regali di ospitalità.

In breve, la cosa per un Natale PERFETTO, è trasformare la sua intera vita in queste due settimane di festeggiamenti. Cosa sta impazzendo? Forse. Ma vogliamo un Natale perfetto o no?

Lezione di vita

Poiché era troppo tardi nei suoi regali per lo shopping, il mago Gaspard offrì incenso al piccolo Gesù. Incenso! Per un bambino! Non essere un Gaspard. Prendi in anticipo?

Consiglio Zen

Anche se abbiamo organizzato tutto affinché la festa si svolga nel soggiorno, la vera festa si svolgerà inevitabilmente in cucina. Lo accettiamo, ci rilassiamo e viviamo meglio.

Illustrazione: iStock.com / Stdemi

Dobbiamo davvero "sopravvivere" a Natale?

Possiamo morire di Natale? Abbiamo esaminato gli ultimi studi scientifici sull'argomento e tutto sembra indicare che no. Questo file esiste ancora e bene. Da dove viene questa follia che ci fa temere quello che dovrebbe essere il momento più magico dell'anno? Potrebbe essere il momento di rivedere le nostre aspettative per questo momento di celebrazione e di mettere in discussione ciò che è presumibilmente "non la scelta" da fare. L'obbligo del partito uccide la festa, come un pagliaccio che ci costringerebbe a ridere, un fucile sul tempio. Certo, ci sono passaggi obbligatori, come questa cena che ci occupiamo di compiacere qualcuno. È la vita Concentriamoci sulla felicità che creiamo stando lì, invece di trasformare il nostro desiderio di essere altrove di cattivo umore e nel profondo odio dell'insalata di maccheroni. E il resto del tempo, non prendere più sulle spalle di quanto possano indossare. Babbo Natale ha otto renne volanti per portare la sua grande borsa. Non noi.

Avviso pubblico

Gli inviti a brunch, cene e serate non vengono consegnati da un ufficiale giudiziario con un mandato di comparizione. Declinare educatamente è sempre possibile. A volte stare a casa in pigiama è tutto ciò di cui hai bisogno.

Leggi anche: il Natale è una resistenza

Video: The Trail to Oregon! (Novembre 2019).

Загрузка...