Modo

Nutrizione: 5 cose da sapere per svelare il vero dal falso

"La scienza si sta evolvendo: ogni anno vengono pubblicate nuove scoperte e migliaia di studi, ed è abbastanza normale che molti di loro si contraddicano l'un l'altro", spiega Bernard Lavallée, noto anche come nutrizionista urbano. "Il problema è che provoca una cacofonia nutrizionale, che si traduce in una quantità fenomenale di informazioni contrastanti che rendono le scelte dei consumatori sempre più difficili e crea ansia".

Per discernere le informazioni pertinenti da tutti quelli trasmessi dai media, dall'industria agroalimentare e dai blogger, ecco alcuni consigli dal nutrizionista.

Vedi anche: La bevanda di mandorle, davvero migliore per la salute?

1. Affidatevi al buon senso

Foto: Katya Konioukhova

I media devono creare nuovi, spettacolari, con titoli molto orecchiabili come "Il mirtillo: una nuova arma anti-cancro". Siamo tentati da una nuova tendenza? Prima di seguirlo, ci assicuriamo che sia basato su fatti riconosciuti dalla comunità scientifica. Questo spesso corrisponde a consigli semplici e piatti, come mangiare cibo fresco, bere acqua e cambiare la propria dieta. È molto (troppo) semplice, quindi non farà mai notizia.

2. Attenti all'aureola della salute

Sempre più packaging promuove le virtù "salutistiche" degli alimenti che contengono. "Meno zucchero!", "Altre fibre!", Leggilo spesso. L'industria attribuisce qualità nutrizionali a prodotti altamente trasformati, spesso imbottiti con zucchero, grassi e sodio, per dare l'impressione che siano migliori per il consumatore. Esitiamo tra i biscotti a cui abbiamo aggiunto le bacche di goji e quelle con gocce di cioccolato? Scegliamo quelli che ci rendono felici! Se vuoi mangiare una caramella, è meglio scegliere quella che ci piace perché saremo soddisfatti più rapidamente. Gli studi dimostrano che quando un trattamento viene chiamato "basso contenuto di grassi", ad esempio, mangiamo di più ...

Da leggere anche: Mangia meglio, missione impossibile?

3. Scatenare ciarlatani

Alcune persone che "vogliono il nostro bene" non ci dicono tutta la verità. Di fatto, decidono di prendere ciò che vogliono dalla scienza ed estrapolare in seguito. Per smascherare il ciarlatano è possibile porsi queste domande: parla in termini di cibi o sostanze nutritive "buoni" e "cattivi"; vende un prodotto; descrive il cibo come "mortale", "velenoso", "velenoso" o "miracoloso", sostiene che se qualcosa è molto vecchio o molto popolare, deve funzionare? Sì? Quindi siamo probabilmente di fronte a un impostore.

4. Prendi con un granello di blogger, influencer e stelle

È sempre importante sapere chi firma un blog prima di seguire i suggerimenti che leggi. Facciamo in modo che sia tenuto da uno specialista nel campo, come un nutrizionista membro dell'Ordine Professionale dei Dietisti del Quebec. Questa è una buona indicazione che le informazioni in esso contenute sono accurate. Alcune aziende pagano web influencer e social network per parlare dei loro prodotti. E nulla regola questa pratica. Quindi, prima di correre a comprare questo nuovo yogurt per la salute, cerchiamo anche di scoprire se il blogger nutrizionale sta ricevendo denaro per promuoverlo. Per quanto riguarda le stelle, anche se spesso abbiamo l'impressione di volere il nostro bene, dobbiamo sempre tenere d'occhio la nostra attenzione. In caso di dubbio, ci poniamo le stesse domande dei ciarlatani.

Leggi anche: 10 cibi da mettere nel tuo cestino della spesa

5. Sviluppare un atteggiamento critico nei confronti della moda

I cibi senza glutine, i superalimenti e la disintossicazione sono tutti presentati come diete miracolose che migliorerebbero la nostra salute e il nostro benessere. In realtà, queste sono solo mode. Nell'alimentazione queste tendenze sono ancora fugaci, quasi nessuna è durata nel tempo. Se un nuovo cibo è descritto come rivoluzionario, probabilmente è troppo bello per essere vero.

Non ingoiare tutto ciò che ti è stato detto, Bernard Lavallée, The Publishing La Presse, 248 pagine, $ 26,95

Da leggere anche: disintossicazione: scelta rischiosa o andamento della salute?

Video: Nutrizione funzionale, il codice della vita. Sara Farnetti. TEDxLUISS (Agosto 2019).