Bellezza

Céline Montpetit: come rimanere giovani nella testa e nel corpo

L'ultima cosa che voglio è sembrare "noiosa"! "Da quando aveva 50 anni, Céline Montpetit ha aumentato i suoi sforzi per" mantenere i meccanismi "." Vado dal parrucchiere, mi trucco, pratico tutti i tipi di attività fisica: palestra, yoga, corsa nuoto, ciclismo, pilates. E penso di stare dritto! "

Poiché rimanere giovane è anche una questione di postura mentale, Céline medita, consulta uno psichiatra ed è interessato alle novità. "Sono fortunato ad essere circondato da persone di tutte le età, appassionato di notizie, tecnologia, musica e film - mio figlio e mia moglie sono fonti inesauribili, e voglio restare in contatto. "

Con il suo ritmo azzimato e la sete di apprendimento, quello che si evolve nel mondo della comunicazione è certamente. Con suo sgomento, è ancora servito con "tu" e "Madame". Si accorge che gli uomini non si stanno più mettendo sulla sua strada. "Devo dire che non indosso altre minigonne!", Esclama in una risatina. Lo sguardo esterno cambia. Per molti, gli anni Cinquanta, significa menopausa, perdita di libido, aumento di peso e altri " gioie "."

Alcuni anni fa, la parola "menopausa" non faceva parte del suo vocabolario. "Devo ammettere di essere colpito duramente dai suoi effetti psicologici e fisiologici: ho preso cinque libri in un anno, soffro di insonnia, ho sbalzi d'umore ..."

Il suo corpo gioca brutti scherzi. Una scoliosi gli causa dolore trapezio. La sua pelle tende ad asciugarsi, soprattutto sulle braccia e sulle mani. Le rughe si formano intorno agli occhi e ha appena visto la famosa grinza del leone tra le sue sopracciglia. "Mina l'autostima", ammette, "fortunatamente ho una moglie che pensa che io sia bella e mi dice che è molto preziosa."

La chirurgia estetica la respinge. Forse un giorno utilizzerà riempitivi e altre iniezioni, se vuole darle un po 'di riposo. Ma per ora, vuole accettarsi così com'è. Le donne che invecchiano bene la ispirano e cita come esempio la scrittrice franco-canadese Nancy Huston. "È apprezzato per la sua intelligenza e sensibilità, e nella nostra società in cui tutto è focalizzato sull'aspetto, è la prova che l'invecchiamento va di pari passo con la saggezza, l'esperienza e la conoscenza."

Per Céline, il tempo che passa è inesorabilmente più vicino alla fine. Questa paura della morte o dell'impermanenza delle cose - la gioventù che svanisce, un amore che si spegne, un bambino che lascia la casa ... - ci ha vissuto per anni, ma tende ad essere accentuata. "Alla fine, è la paura del rifiuto", osserva, "Devo imparare a vivere nel momento presente."

Abbiamo chiesto agli esperti di venire in soccorso di Celine.

Josée Jacques

Psicologo, collaboratore all'adattamento di Comunicare e interagire (un capitolo completo è dedicato all'autostima), Chenelière Education.

Superare la paura del rifiuto. Questa paura è legata al valore che uno attribuisce a se stessi. Dobbiamo piuttosto concentrarci sul riconoscere i punti di forza, l'orgoglio e i successi. Non giriamo più la testa? Non serio! Osiamo affrontare gli occhi degli altri: valiamo più di un'immagine. Quale desiderio è nascosto sotto la paura? Il desiderio di rimanere attivi, stimolare la curiosità?

Per liberarsi dalla paura della morte. La morte è l'ignoto È normale temerlo, a condizione che non ci impedisca di lavorare. È tempo di ridefinire i suoi valori. Cosa conta per me? Cosa voglio mantenere da me? Vivi pienamente secondo i tuoi valori, realizza ciò che per noi è importante, avvicinati alla persona che vuoi diventare.

Dr. Michèle Ohayon

Dermatologo, Montreal Dermatologia cosmetica clinica

Idratare la pelle Quando si invecchia, l'attività delle ghiandole rallenta e la pelle diventa più secca, soprattutto in autunno e in inverno. Regola il livello di umidità a casa. Favorire saponi morbidi o detergenti non schiumogeni. Fare bagni con acqua tiepida, quindi applicare una crema idratante.

Ripristina il volume del viso. Dopo gli anni quaranta, la pelle collassa e i muscoli facciali si sciolgono, il che rende l'aria stanca. Il contorno del viso può essere ripristinato a livello degli zigomi con filler a base di acido ialuronico - uno zucchero naturale che diminuisce con l'età - sotto forma di iniezioni.

Firm. Niente di meglio dell'attività fisica e uno stile di vita sano per tonificare la pelle. Ci sono anche alcune tecniche, come Venus Legacy Fractional Radiofrequency e Venus Viva, che danno al viso un aspetto sinuoso.

Denis Fortier

Fisioterapista, autore di 99 modi per prevenire gli effetti dell'invecchiamento: consigli di un fisioterapista (Trécarré)

Muoversi. Durante la menopausa, i processi di invecchiamento accelerano - perdita di densità ossea e muscolare - e sono amplificati dallo stile di vita sedentario e dall'obesità. Rimaniamo attivi. L'osteoporosi è prevenuta dall'attività fisica con i salti. Yoga, pilates e danza migliorano l'equilibrio.

Ammorbidisci le tue articolazioni. La scoliosi o asimmetria porta alla rigidità. Regolare le regioni per correggere - di solito tra il bacino e il collo - usando esercizi di respirazione.

  • In posizione seduta, allineare la testa, le spalle e il bacino nel massimo relax. Se senti tensione, supporta la parte bassa della schiena con un cuscino.
  • Appoggiati al muro (o sdraiati), piega un po 'le ginocchia facendo scorrere due dita tra la schiena e il muro in modo da misurare l'incavo lombare. Espira stabilendo un punto di contatto tra la schiena e il muro (o il pavimento), senza muovere la testa, in modo da riempire il "cavo".

Alleviare il dolore trapezoidale.

Загрузка...