Arte di vivere

Vacanza in famiglia: 7 buoni motivi per uscire di casa

Foto: Caroline Dostie (Marianne Prairie e Odile Archambault).

Andare con la famiglia, sia per un pomeriggio o tre settimane, è spesso complicato. Pianificare da solo può scoraggiarci. Questo è in parte il motivo per cui gli autori del blog La mamma ha un pianoOdile Archambault e Marianne Prairie hanno deciso di pubblicare un libro sulle loro avventure. Suggerimenti, elenchi da ricordare, destinazioni da non perdere, La mamma ha un piano: come una famiglia sulla strada ci persuade a dare un'occhiata per iniziare un'avventura. Così abbiamo raccolto gli argomenti più convincenti di Marianne Prairie, incontrata in un bar nel suo quartiere, Verdun. Foto: Caroline Dostie (Marianne Prairie e Odile Archambault).

1. Fai questo semplice

Non c'è bisogno di attraversare la costa orientale degli Stati Uniti per tre settimane per scappare da tutto. Un semplice picnic può essere sufficiente per cambiare la nausea. "Possiamo andare a cena al parco o fare un po ' viaggio un giorno per andare a gustare tutte le migliori poutine nelle township orientali ", suggerisce Marianne, da parte sua, quando il bisogno per la natura è troppo grande e le giornate troppo poche, una gita al parco Angrignon, alcune nessuna casa, abbastanza per mantenere la famiglia in attesa fino al prossimo lungo congedo.

Vedi anche: 17 destinazioni per un'indimenticabile vacanza in famiglia

2. Scopri te stesso

Uscire dalla routine ti permette di vedere nuove sfaccettature di ogni membro della famiglia. I bambini sono di natura diversa, quando non li si preme per vestirsi o camminare più velocemente per l'asilo nido. "Ho scoperto tramite zip line che mia figlia di sette anni era molto meglio di me, ei bambini ci vedono anche sotto una nuova luce, vedendo il padre accendere un fuoco da campo, è stato fantastico per le mie figlie. "dice lei.

Foto: Caroline Dostie

3. Costruisci la leggenda della famiglia

Queste storie che verranno raccontate per decenni e che i nostri figli ricorderanno quando cresceranno le loro famiglie, è ora che scrivono. E non sempre le grandi attività passeranno ai posteri. "È sempre divertente vedere quello che i bambini ricordano di più, come le patatine fritte di McDo o il gioco di calcio estemporaneo presso il punto di ristoro", afferma Marianne. Sottolinea anche che le peggiori disavventure - un acquazzone torrenziale sul campeggio o pali della tenda smemorati - spesso diventano leggende a lungo termine. Anche se, al momento, si può avere l'impressione che le nostre vacanze siano sprecate, questa storia entrerà forse nella mitologia familiare come un'incredibile lezione di intraprendenza.

Vedi anche: Vacanze in famiglia: come accontentare tutti

4. Trasmetti valori importanti

L'auto-aiuto è uno, certamente. E il campeggio, un ottimo modo per svilupparlo. Anche la creatività. Non c'è niente come un lungo viaggio in auto o un giorno di pioggia senza WiFi per farlo vivere. "Abbiamo spesso paura che i bambini si annoino durante un viaggio, ma penso che sia una grande opportunità per loro di imparare a divertirsi in altri modi", dice l'autore "Non dobbiamo giocare i GO per tutto il soggiorno. "

Foto: Caroline Dostie

5. Saldare la famiglia

"Ogni volta, fa bene a tutti noi, queste avventure ci riportano all'equilibrio, ci saldano. E mi rendo conto che i miei figli hanno bisogno di questi momenti nella natura", dice Marianne. Nel corso degli anni, ha anche capito che la preparazione poteva essere parte del divertimento e che era molto più divertente quando tutta la famiglia era coinvolta. "Ci sediamo tutti insieme e guardiamo le mappe, le foto, le attività che potremmo fare, in modo che i bambini partecipino, che si approprino delle loro vacanze".

6. Fai scoperte

Il Quebec è pieno di sorprese e luoghi magici. Sono spesso la destinazione, ma possono anche essere belle scoperte lungo il percorso, durante una pausa per allungare le gambe. "Sulla strada con i bambini, devi moltiplicare le fermate, devi prenderne il controllo e farlo con esso, ma c'è anche un modo per approfittare di questi momenti. Ricordo molte di queste piccole meraviglie." Uno spuntino eccezionale. , un bellissimo campo in cui avevamo fatto delle foto, un parco ... Dobbiamo imparare a goderci il viaggio ", filosofeggia.

Foto: Caroline Dostie

7. Ritorno a pieno carico

Se hai bisogno di riempire la natura, la nostalgia, il riposo o la magia, c'è una moltitudine di possibilità. È sufficiente determinare in anticipo ciò che si cercherà. "Non sono solo campeggi o alberghi a cinque stelle, ora hai tutte le sfumature in mezzo, puoi dormire in una yurta nei parchi nazionali, affittare una casa o andare in un campo estivo. Se hai bisogno di pace e solitudine o vuoi essere curato e non ti chiedi mai cosa farai ogni giorno, ci sono soluzioni per tutti. Ecco perché abbiamo diviso il nostro libro in base alle diverse esigenze delle famiglie ", spiega Marianne.

Quindi quando partiamo?

La mamma ha un piano: come una famiglia sulla strada, di Marianne Prairie e Odile Archambault, Ink Parfum, 192 pagine, $ 24,95

Vedi anche: Gli ingredienti di una famiglia felice

Загрузка...

Video: Convincere i genitori a prendere un cane: 6 modi per farlo e i motivi per non farlo! (Settembre 2019).