Arte di vivere

Michel Robidas espone le opere delle sue muse

L'abito-teatro di Diane Dufresne, il sarto Eurovision di Céline Dion, gli abiti da cabaret di Michèle Richard, i costumi di Halloween di Julie Snyder a banchiere, L'abito da sposa androgino di Mireille Deyglun ... "Ho sempre avuto il gusto di andare oltre i limiti del tessuto, di combinare tecnologie, materiali ed effetti", dice il designer, "ma avevo idee, se Non avevo incontrato queste donne forti e audaci, non avrei mai avuto la possibilità di esprimerle ".

Fino al 17 febbraio al Diane-Dufresne Art Center di Repentigny.

Vedi anche: tre mostre da vedere in Quebec