Cucina

8 grandi cose che la cucina di Martha Stewart adotterà

Nessuno sa come intrattenere (o improvvisare una cena senza fronzoli in una notte nei giorni feriali) così come Martha Stewart. La amiamo perché, oltre a fornire ricette golose basate su cibi stagionali, sia nei suoi libri che sul suo sito web, condivide anche consigli che ci rendono più competenti cuochi. Ecco alcuni dei suoi migliori consigli.

1. Fare di più è meglio

A Martha Stewart piace cucinare in grandi quantità, specialmente con la pentola a cottura lenta. Ma non sono solo zuppe e stufati che possono essere preparati in abbondanza. Ad esempio, quando si estrae la piastra per cialde dalla credenza, si preparano più waffle di quelli necessari per il brunch. Quindi congeliamo l'eccedenza per la prossima volta che vogliamo.

Leggi anche: 11 consigli per cucinare in grandi quantità

2. Pane per pulire il macinacaffè

La maggior parte dei mulini può essere utilizzata per macinare caffè e spezie. Ma non vogliamo davvero macinare il caffè fresco dopo averlo usato per le spezie. Per rimuovere gli odori e rimuovere i residui oleosi, Martha Stewart consiglia di macinare il pane bianco fresco. Il mulino sarà pulito e inodore in meno di due.

3. Patate al forno più leggere

Il modo in cui il guru della cucina americana prepara le patate al forno sembra molto normale - fino al passaggio finale. Prima li ricopre d'olio e li spolpula di sale, poi li cuoce. Ma dopo averli rimossi dal forno, li colpisce, una volta ciascuno, sul bancone della cucina. Apparentemente, è il segreto per dar loro leggerezza.

Pere affogate nel fornello lento. Ricetta dal libro più recente di Martha Stewart. Foto: Stephen Kent Johnson

4. Il fornello lento in soccorso

Nel suo libro più recente,Fornello lento, l'autore best-seller spiega come crockpot può essere particolarmente utile quando si prepara un pasto elaborato. Se cucini il piatto principale nel forno, puoi usare il fornello lento per un contorno. Può anche essere usato per cucinare a fuoco basso se non c'è abbastanza spazio sulla stufa. O per mantenere i piatti caldi.

5. La pancetta leggermente congelata è migliore

Molte ricette chiamano fette di pancetta o pancetta. Il taglio della pancetta è spesso difficile a causa del grasso. Per rendere più facile, mettete il bacon nel freezer (finché non è freddo, ma non completamente congelato) prima di affettarlo.

Vedi anche: allergie alimentari: cucinare in modo diverso

6. Il tagliere, sempre pronto

Martha Stewart lavora su una grande superficie bianca da tagliare, proprio sul bancone della cucina. Scegliamo quindi una tavola adattata al suo spazio di lavoro (la più grande possibile). Viene lasciato sul bancone per averlo sempre a portata di mano quando si prepara un pasto o uno spuntino veloce. Può essere posizionato su un tappetino antiscivolo per tenerlo in posizione quando viene utilizzato; anche un asciugamano di carta bagnato è scivolato sotto il tabellone.

7. Impostazione, anche per cuochi dilettanti

Agli chef piace insistere sull'importanza di allestire, ovvero preparare tutto e smaltirlo prima di iniziare a cucinare. Invece di tagliare le verdure e misurare le spezie mentre vai, Martha Stewart consiglia di misurare gli ingredienti in anticipo e di metterli sul bancone come fanno i professionisti. Potrebbe essere saggio acquistare un set di piccole ciotole di vetro, che possono essere meglio organizzate e più efficaci, specialmente quando si cucina per più ospiti. Un'altra idea: preparare gli ingredienti di varie ricette la domenica pomeriggio e comporre ready-to-cook, per essere meno in gara mentre tornate a casa dal lavoro durante la settimana.

8. Una buona abitudine: usare un contenitore per i rifiuti

Quando si cucina, si possono evitare i passi avendo a portata di mano un contenitore dove mettere la spazzatura come imballaggio, bucce, guarnizioni. Una volta finita la preparazione degli ingredienti, gettiamo tutto nei cassonetti. Diversi contenitori possono essere utilizzati per materiali compostabili e per rifiuti.

Leggi anche: 10 cose che tutti dovrebbero sapere per mangiare bene

Загрузка...