Cucina

10 alimenti che vincono da tenere in frigo

Inutile dire che alcuni alimenti, come latte e uova, sono conservati in frigorifero. Ma al di là delle merci deperibili, molti prodotti trasformati e alcuni frutti e verdure si mantengono meglio in frigorifero. Anche se sembra sempre troppo pieno, si paga per fare spazio per preservare la freschezza e il sapore dei cibi che seguono.

1. Noci e semi

Foto: Erik Putz

Noci, farina di noci e semi hanno un alto contenuto di acidi grassi insaturi, che rancido dopo un certo tempo a temperatura ambiente. Per mantenere intatto il loro sapore fino a sei mesi, conservare le mandorle, le nocciole, gli anacardi, i semi di lino ei semi di girasole in un contenitore di vetro o ermetico. Nessun posto nel frigo? Puoi mettere noci e semi nel congelatore, dove rimarranno freschi fino a un anno.

Vedi anche: Roba anti-incrostazione per alimenti freschi

Foto: Erik Putz

2. Sciroppo d'acero

A differenza dei sostituti dello sciroppo di mais, lo sciroppo d'acero naturale non contiene conservanti e può rovinarsi rapidamente una volta iniziato. (Non avviato, può essere conservato per due o quattro anni, a seconda che sia confezionato in plastica o vetro.) Una goccia di questo oro liquido non viene sprecata e conservata a freddo non appena viene aperta. Terrà bene diversi mesi.

3. Farine integrali

La farina integrale contiene crusca di grano e frumento, ricca di sostanze nutritive e oli. Ciò lo rende più attraente per i parassiti e rende anche più delicata la sua conservazione. Mentre la farina bianca può essere conservata fino a due anni nella dispensa, le farine integrali inizieranno a diventare rancide dopo circa tre mesi. La refrigerazione o la surgelazione delle farine integrali - come farina integrale, farro o farina di segale - prolungano la loro durata di conservazione e allo stesso tempo le proteggono dai parassiti.

4. Burro di arachidi naturale

Un grande trucco per non dover più mescolare i burri dado naturali: mettere la pentola a testa in giù nel frigorifero al ritorno dal negozio di alimentari. Ciò solleva le particelle più dense che di solito si depositano sul fondo della pentola e consente loro di emulsionarsi con l'olio, il che ci impedirà di cadere su grumi quando raggiungiamo la fine della pentola. Oltre a prevenire l'irrancidimento, la temperatura fredda rende il burro di noci meno scorrevole, quindi meno favorevole al danno dell'olio.

5. La salsa di soia

Foto: salsa di soia Kikkoman

L'alto contenuto di sodio della salsa di soia aiuta a conservarlo a temperatura ambiente, ma non gli impedisce di perdere freschezza e sapore nel tempo. Una volta aperta la bottiglia, refrigerare per preservare il contenuto in modo ottimale.

Foto: Sian Richards

6. mais fresco

Per garantire che il mais sulla pannocchia mantenga il suo sapore dolce incomparabile, in stagione, è necessario refrigerare senza indugio la quantità che non si intende consumare immediatamente. Una spiga di grano può perdere fino al 50% del suo contenuto di zucchero entro 24 ore dalla raccolta. È quindi necessario assicurarsi di metterlo in frigorifero (con la sua busta) e di consumarlo entro due giorni dall'acquisto. La temperatura fredda impedirà allo zucchero di trasformarsi in amido e preservare il suo delizioso sapore dolce.

7. Ketchup

Il livello di acidità e il contenuto di sale del ketchup impediscono la proliferazione dei batteri a temperatura ambiente. Ma ogni volta che si apre la bottiglia, il suo contenuto viene esposto a batteri e muffa nell'aria. A lungo termine, potrebbe iniziare a separarsi e diventare brunastro.

Leggi anche: Quali frutta e verdura preparate risparmiano più tempo e valgono il loro prezzo?

Foto: Sian Richards

8. Le tortillas

Tortillas morbide a base di farina di mais o di grano, in particolare quelle senza conservanti, possono marcire rapidamente se lasciate sul bancone. La più rapida perdita di umidità che si verifica a basse temperature impedisce la comparsa di muffa; le tortillas hanno meno probabilità di rovinare prima che il pacco sia finito.

Foto: Erik Putz

9. Agrumi

Arance, limoni e lime possono essere lasciati sul bancone. Tuttavia, non potranno asciugare fino a un mese conservandoli nel frigorifero. Facciamo spazio velocemente nel cassetto della frutta!

10. Il vino rosso

La bottiglia di cabernet non è finita? È meglio conservare il vino rosso rimasto dopo l'apertura. Riducendo la sua esposizione alla luce, all'aria e al calore, rallentiamo le reazioni chimiche che rovinano il gusto del vino dopo pochi giorni.

Leggi anche: 11 consigli per cucinare in grandi quantità

Загрузка...

Video: 9 consigli degli esperti per dimagrire senza dieta (Settembre 2019).